Bambini e ragazzi come vivere il Triduo Pasquale!

250

Il tempo della Quaresima è decisivo nel cammino della vita di un credente! Queste settimane ci aiutano ogni anno a preparare il cuore alla Pasqua di Resurrezione. La Quaresima è il tempo propizio per preparare il nostro terreno, per smuoverlo, per ararlo, per sistemarlo   al meglio, per dedicare tempo e cura alla semina e poi attendere nelle speranza e nella gioia il tempo propizio della rinascita! Il cammino di ciascuno di noi arriva e si intensifica nei giorni immediatamente precedenti alla festa di Pasqua: riti, segni e simboli caratterizzano il Triduo Pasquale.

Abbiamo pensato ad un modo semplice e alla portata di ogni famiglia per vivere questo momento non avendo la possibilità di avere tanti appuntamenti insieme . Per questo chiediamo ad ogni famiglia della nostra comunità di preparare un angolo della propria casa affinché diventi luogo per la preghiera di questi giorni. È facile da ideare e ciascuno può sfruttare la sua creatività: una Bibbia aperta o un Vangelo aperto, una candela da accendere durante la preghiera e un piccolo crocifisso, non dovrebbero mancare. Ciascuno potrà arricchirlo e abbellirlo come vorrà.

I catechisti invieranno ai genitori del loro gruppo un piccolo schema per un momento di preghiera da vivere insieme e con il suggerimento di un segno da realizzare diverso per ogni età…. Il giorno di Pasqua potreste fotografare l’angolo della preghiera e condividerlo con i genitori del gruppo di catechismo! È una bella occasione per la famiglia, per piccoli e grandi, che non vogliamo perdere.