Coroncina della Divina Misericordia

996

In Adorazione insieme ai nostri preti

https://www.facebook.com/173257769352889/videos/931263533960691/

Scarica il volantino

In questa Settimana, dopo la Pasqua, vi invitiamo a sintonizzarvi in diretta con noi  mercoledì 15 aprile per un Momento di Preghiera “Andrà tutto bene” per tutta la Comunità (con Benedizione Eucaristica per i Malati e le Famiglie).

Alle ore 21.00 don Massimo, don Fabio, don Bangaly e don Silvio guideranno “in modo particolare” l’Adorazione Eucaristica che terminerà con la Benedizione a tutta Cassina de’ Pecchi.

Durante questo momento di preghiera vivremo insieme la “Coroncina della Divina Misericordia”.

La festa della Divina Misericordia è stata istituita ufficialmente da San Giovanni Paolo II nel 1992 che la fissò per tutta la Chiesa nella prima domenica dopo Pasqua, la cosiddetta “Domenica in albis”.

Si iniziò a celebrare questa Festa nella diocesi di Cracovia (1985) poi, negli anni successivi, lo hanno fatto i vescovi di altre diocesi in Polonia. Dalle pagine del Diario sappiamo che suor Faustina Kowalska fu la prima a celebrare individualmente questa festa con il permesso del confessore.

Gesù, secondo le visioni avute da suor Faustina e annotate nel Diario, parlò per la prima volta del desiderio di istituire questa festa a suor Faustina a Płock nel 1931, quando le trasmetteva la sua volontà per quanto riguardava il quadro: “Io desidero che vi sia una festa della Misericordia.Voglio che l’immagine, che dipingerai con il pennello, venga solennemente benedetta nella prima domenica dopo Pasqua; questa domenica deve essere la festa della Misericordia”.

La scelta della prima domenica dopo Pasqua ha un suo profondo senso teologico: indica lo stretto legame tra il mistero pasquale della Redenzione e la festa della Misericordia, cosa che ha notato anche suor Faustina: “Ora vedo che l’opera della Redenzione è collegata con l’opera della Misericordia richiesta dal Signore”.

Questo legame è sottolineato ulteriormente dalla novena che precede la festa e che inizia il Venerdì Santo. Una novena, che consiste nella recita, cominciando dal Venerdì Santo, della coroncina alla Divina Misericordia. Questa novena è stata desiderata da Gesù ed Egli ha detto a proposito di essa che “elargirà grazie di ogni genere”.