mercoledì, Giugno 3, 2020

Seguici anche su Facebook

1,494FansLike
Home Blog Avvisi Coroncina della Divina Misericordia

Coroncina della Divina Misericordia

In Adorazione insieme ai nostri preti

https://www.facebook.com/173257769352889/videos/931263533960691/

Scarica il volantino

In questa Settimana, dopo la Pasqua, vi invitiamo a sintonizzarvi in diretta con noi  mercoledì 15 aprile per un Momento di Preghiera “Andrà tutto bene” per tutta la Comunità (con Benedizione Eucaristica per i Malati e le Famiglie).

Alle ore 21.00 don Massimo, don Fabio, don Bangaly e don Silvio guideranno “in modo particolare” l’Adorazione Eucaristica che terminerà con la Benedizione a tutta Cassina de’ Pecchi.

Durante questo momento di preghiera vivremo insieme la “Coroncina della Divina Misericordia”.

La festa della Divina Misericordia è stata istituita ufficialmente da San Giovanni Paolo II nel 1992 che la fissò per tutta la Chiesa nella prima domenica dopo Pasqua, la cosiddetta “Domenica in albis”.

Si iniziò a celebrare questa Festa nella diocesi di Cracovia (1985) poi, negli anni successivi, lo hanno fatto i vescovi di altre diocesi in Polonia. Dalle pagine del Diario sappiamo che suor Faustina Kowalska fu la prima a celebrare individualmente questa festa con il permesso del confessore.

Gesù, secondo le visioni avute da suor Faustina e annotate nel Diario, parlò per la prima volta del desiderio di istituire questa festa a suor Faustina a Płock nel 1931, quando le trasmetteva la sua volontà per quanto riguardava il quadro: “Io desidero che vi sia una festa della Misericordia.Voglio che l’immagine, che dipingerai con il pennello, venga solennemente benedetta nella prima domenica dopo Pasqua; questa domenica deve essere la festa della Misericordia”.

La scelta della prima domenica dopo Pasqua ha un suo profondo senso teologico: indica lo stretto legame tra il mistero pasquale della Redenzione e la festa della Misericordia, cosa che ha notato anche suor Faustina: “Ora vedo che l’opera della Redenzione è collegata con l’opera della Misericordia richiesta dal Signore”.

Questo legame è sottolineato ulteriormente dalla novena che precede la festa e che inizia il Venerdì Santo. Una novena, che consiste nella recita, cominciando dal Venerdì Santo, della coroncina alla Divina Misericordia. Questa novena è stata desiderata da Gesù ed Egli ha detto a proposito di essa che “elargirà grazie di ogni genere”.

Altri articoli

Caritas: sospeso il servizio guardaroba

A causa dell'emergenza CORONA virus il servizio guardaroba della Caritas e'sospeso sino a data da destinarsi.

Estate 2020

“Don, ma quest’estate... Città dei Ragazzi e Campeggio?” Sono infiniti i messaggi e numerosissime...

Concludiamo il mese di maggio in un luogo significativo

https://www.facebook.com/173257769352889/videos/690335181757007/ In queste domeniche di maggio noi Sacerdoti abbiamo guidato la preghiera del Santo Rosario in luoghi particolari...

Il “dono” di far celebrare una messa

Con le nuove disposizioni non si potrà più accedere alla Sacrestia per far celebrare le SS.Messe. Come fare allora?

Celebriamo i sacramenti

Giovedì scorso (28 maggio) il nostro Arcivescovo di Milano, Sua Ecc.za Mons. Mario Delpini, in Duomo ha celebrato la S.Messa Crismale dove...

Confessioni

Per le CONFESSIONI al sabato almeno un’ora prima della S.Messa si troverà il sacerdote in Chiesa. Occorrerà confessarsi mantenendo la mascherina e...