mercoledì, Giugno 3, 2020

Seguici anche su Facebook

1,494FansLike

A Maria

O Maria, Tu risplendi sempre nel nostro cammino come segno di salvezza e di speranza.

Noi ci affidiamo a Te, Salute dei malati, che presso la croce sei stata associata al dolore di Gesù, mantenendo ferma la tua fede.

Tu, Salvezza del popolo romano, sai di che cosa abbiamo bisogno e siamo certi che provvederai perché, come a Cana di Galilea, possa tornare la gioia e la festa dopo questo momento di prova.

Aiutaci, Madre del Divino Amore, a conformarci al volere del Padre e a fare ciò che ci dirà Gesù, che ha preso su di sé le nostre sofferenze e si è caricato dei nostri dolori per condurci, attraverso la croce, alla gioia della risurrezione. Amen.Sotto la tua protezione cerchiamo rifugio, Santa Madre di Dio. Non disprezzare le suppliche di noi che siamo nella prova, e liberaci da ogni pericolo, o Vergine gloriosa e benedetta.

Altri articoli

Caritas: sospeso il servizio guardaroba

A causa dell'emergenza CORONA virus il servizio guardaroba della Caritas e'sospeso sino a data da destinarsi.

Estate 2020

“Don, ma quest’estate... Città dei Ragazzi e Campeggio?” Sono infiniti i messaggi e numerosissime...

Concludiamo il mese di maggio in un luogo significativo

https://www.facebook.com/173257769352889/videos/690335181757007/ In queste domeniche di maggio noi Sacerdoti abbiamo guidato la preghiera del Santo Rosario in luoghi particolari...

Il “dono” di far celebrare una messa

Con le nuove disposizioni non si potrà più accedere alla Sacrestia per far celebrare le SS.Messe. Come fare allora?

Celebriamo i sacramenti

Giovedì scorso (28 maggio) il nostro Arcivescovo di Milano, Sua Ecc.za Mons. Mario Delpini, in Duomo ha celebrato la S.Messa Crismale dove...

Confessioni

Per le CONFESSIONI al sabato almeno un’ora prima della S.Messa si troverà il sacerdote in Chiesa. Occorrerà confessarsi mantenendo la mascherina e...