Un desiderio inizia a prender forma: Progetto “Prendersi cura degli altri”

46

Settimana scorsa abbiamo condiviso “alcuni” desideri, iniziando questo 2021. Il primo desiderio è un progetto (che abbiamo chiamato “Prendersi cura degli altri” come ci ha ricordato Papa Francesco nella Giornata per la Pace). Il “desiderio” di far installare nelle nostre tre Chiese Parrocchiali, ma non al loro interno ma all’esterno “ad utilizzo di tutti”, una colonnina salvavita con defribillatore.

Ebbene, dopo la risonanza positiva che questo “desiderio” ha avuto in alcuni parrocchiani e dopo un incontro (e confronto sulle necessità) di don Massimo con il Responsabile della Ditta PVS Firts Aid (Sistemi e Prodotti per il Pronto Soccorso e la Rianimazione) con sede a Camporicco, abbiamo inoltrato la richiesta di acquisto di tre Defibrillatori CR2 LIFEPACK WIFI e tre colonnine TOTEM TI per questo Progetto per la Vita che la Comunità Pastorale offre ad utilizzo di tutti a Cassina.

Nelle prossime settimane verranno collocati all’esterno delle nostre tre parrocchie, in luoghi accessibili a tutti per l’utilizzo in caso di

necessità. Predisporremo un collegamento elettrico e WIFI per un controllo maggiore e per una sicura manutenzione dello strumento di soccorso.

Domenica 7 febbraio, in occasione della Giornata per la Vita (promossa dai vescovi italiani), queste tre colonnine salvavita verranno inaugurate con una Benedizione.

E’ un segno di attenzione alla Vita che la nostra Comunità Pastorale desidera offrire a tutta Cassina de’ Pecchi.

Rendiamo pubblico il costo di questo Progetto: 4.774,00 euro + IVA del 22% per un totale di 5.824,28 euro

Chi volesse “darci una mano” per il Progetto di Vita “Prendersi cura degli altri” può liberamente far riferimento ai sacerdoti della Comunità o fare un bonifico:

Parrocchia Santa Maria Ausiliatrice IBAN: IT23O0845332810000000500197 Causale: PROGETTO PER LA VITA