1. Cosa proporremo per la prossima estate alla nostra comunità pastorale?

183

In tanti ci state chiedendo qualche informazione a riguardo, e questo ci fa solo piacere! Ovviamente la situazione incerta ci chiede di camminare e progettare con attenzione, prudenza e lungimiranza ben sapendo che dovremo rimodulare le proposte in base all’evoluzione della situazione pandemica. Di settimana in settimana quindi sull’Insieme daremo sempre maggiori informazioni.

Per iniziare possiamo cominciare a dirvi che due saranno le proposte estive su cui ci stiamo orientando e che abbiamo intenzione di proporre: “la città dei ragazzi” e la vacanza in montagna.

Sicuramente una CDR molto ridotta tenendo presente gruppi, animatori e fasce d’età ed utilizzando due strutture: l’oratorio San Domenico Savio e l’oratorio di Camporicco. La struttura di Sant’Agata verrà destinata al centro estivo delle nostre scuole dell’infanzia. Stiamo lavorando per proporre una suddivisione di orari e di luoghi in base alle diverse fasce d’età al fine di ridurre i numeri e garantire la massima sicurezza nel rispetto dei protocolli sanitari. Avremo bisogno di volontari e di aiuti di ogni genere, per questo nel prossimo Insieme troverete tutte le indicazioni per dare la propria disponibilità.

La seconda proposta sarà la montagna. Purtroppo anche quest’anno sarà impensabile proporre il campeggio. Ci siamo ritrovati con il Gruppo Tecnico che, valutando tutta la situazione e le sue complessità, ha deciso di sospendere anche per questo secondo anno la proposta alla quale siamo tanto legati e affezionati. Proporremo quindi un’estate in una nuova grande struttura che ci assicurerà di vivere una vacanza simile alla scorsa estate e dove, grazie alle attenzioni e alle regole che abbiamo imparato a rispettare, i bambini, i ragazzi, gli adolescenti, i giovani e le famiglie potranno rivivere l’esperienza importante e significativa dello scorso anno.

Seguiranno nelle prossime settimane informazioni più precise per entrambe le proposte.