Festa dell’Ausiliatrice

136

I primi a “fare festa” a Maria Ausiliatrice saranno i bimbi della nostra Scuola dell’Infanzia “Don Ambrogio Verderio” che venerdì 21 maggio porteranno i loro fiori alla Madonna.

Sabato 22 maggio, nella memoria di Santa Rita da Cascia, verrà celebrata una S.Messa alle ore 8.30 dove, come la tradizione di Cassina ci insegna, verranno benedette le Rose. Proprio in Chiesa abbiamo una Statua di Santa Rita che don Bruno portò qui a Cassina dopo un pellegrinaggio fatto con un gruppo di parrocchiani. In questa mattinata di sabato (dalle ore 9.30 alle ore 12.00) sarà possibile, chiedendo la protezione dell’Ausiliatrice, far benedire la propria auto e soprattutto chiedere la benedizione su chi la conduce. Il tutto verrà fatto sul parcheggio parrocchiale, dietro la Chiesa.

Sabato e domenica, durante le SS. Messe, daremo la Benedizione con la Reliquia della B.V.Maria, e la S.Messa delle ore 10.30 di domenica 23 maggio (non ci saranno le SS.Messe delle ore 10.00 e delle ore 11.30) sarà celebrata sulla piazza della Chiesa perché, al termine della celebrazione, verrà intitolata la piazza “comunale” al nostro Don Bruno.

Lunedì 24 maggio, giorno liturgico della Festa dell’Ausiliatrice, oltre alla S.Messa delle ore 8.30 (dove ricorderemo la nostra Comunità Pastorale “Maria Madre della Chiesa”) celebreremo una S.Messa alle ore 10.30 per tutti i Malati della Comunità e daremo l’Unzione con l’Olio degli Infermi (celebrerà l’Eucarestia il cappellano dell’Ospedale di Cernusco).

Alla sera di lunedì faremo una Veglia particolare in piazza della Chiesa (alle ore 20.30), con la Statua della Madonna Ausiliatrice dove alcuni Gruppi, Associazioni e Rappresentanti della Comunità si affideranno a Maria.

La conclusione della Festa sarà al Cimitero di Camporicco con la recita  del S.Rosario, martedì 25 maggio, alle ore 20.30, pregando per i nostri cari Defunti.

Oltre a questi intensi momenti “spirituali” ci sarà la possibilità (nel rispetto delle norme di sicurezza) di vivere “in tono minore” (rispetto agli scorsi anni) delle occasioni di “fraternità” in Oratorio San Domenico Savio.

E come avviene in ogni Festa Patronale avremo la possibilità di “sostenere” i vari impegni della Parrocchia

grazie alla Pesca di beneficenza e alla vendita dei “gadget della Festa” (che sostituiscono la tradizionale Lotteria).

Grazie di cuore a tutte e a tutti coloro che in un momento così “particolare” dedicheranno tempo e passione, mostrando anche in questo “servizio” prezioso per una Festa, affetto e amore a Maria Ausiliatrice e alla nostra Comunità.

Maria Ausiliatrice, Patrona di Cassina, preghi per noi e ci accompagni!

Don Massimo