Condividendo alcuni desideri (in questo inizio anno 2021)

72

E’ cosa buona e giusta che un parroco, alzando lo sguardo, possa custodire dei desideri guardando la “sua” Comunità. Perché no? Alcuni li trattiene umilmente solo nel cuore, altri invece li condivide non con la presunzione di vederli realizzati ma con la fiducia che possano essere portati all’attenzione di tutti e magari ricevere preziosi consigli sulla loro praticabilità o meno.

Un primo desiderio che condivido, all’inizio di questo nuovo anno, è un progetto (che mi piace chiamare “Prendersi cura degli altri” come ci ha ricordato Papa Francesco nella Giornata per la Pace). Mi piacerebbe, come Comunità Pastorale, far installare nelle nostre tre Chiese Parrocchiali, ma non al loro interno ma all’esterno “ad utilizzo di tutti”, una colonnina salvavita con defribillatore. Tutti siamo a conoscenza di quanto questo “strumento” possa essere prezioso in alcuni momenti particolari. E tutti ci accorgiamo (anche da recenti racconti della realtà cassinese) che ne abbiamo bisogno non solo in spazi chiusi e privati ma anche in luoghi accessibili sempre a tutti. Ho già interpellato due diverse persone che hanno una certa competenza a riguardo per fornirci dei preventivi. Sarebbe bello poter benedire e inaugurare questi “strumenti preziosi” durante la Giornata per la Vita (domenica 7 febbraio) che i Vescovi italiani, ogni anno, ci invitano a celebrare mettendo al “centro” il dono della vita a 360 gradi.

Un secondo desiderio è la Chiesa di Natività di M.V. Da anni diciamo che dovremmo iniziare a metterla un po’ in ordine: sacrestia, altro locale interno, tutto l’esterno, controllare il tetto per alcune infiltrazioni…etc. Ma siamo sempre bloccati per quello stabile fatiscente (parrocchiale) adiacente la Chiesa che sta diventando ogni giorno di più un “cattivo biglietto da visita” alla stessa Chiesa, alla Parrocchia. La Curia, dopo averci chiesto e richiesto (in questi due anni) innumerevoli documenti, ora ci ha indirizzati ai Beni Culturali e grazie ad una documentazione fotografica fatta da un nostro parrocchiano con un drone dovremmo finalmente presentarci (Covid19 permettendo) ad un incontro con qualche funzionario per portare le nostre “pastorali” richieste e confidare nel buon senso di tutti. Speriamo che in questo anno 2021 si possa arrivare a qualche conclusione.

Ci sono ancora altri due (forse tre) desideri, ma attendo a condividerli perché (per almeno due) stiamo facendo delle verifiche. Quello che vi ho comunicato, col “desiderio” di condividere, ne abbiamo parlato già in Diaconia e, per Camporicco, anche al Consiglio Affari Economici della Comunità.

Alzando lo sguardo “buon” Anno!

Don Massimo

La vita di “grazia” nella nostra Comunità

Anno 2020Parrocchia S.M.AusiliatriceParrocchia Natività di M.V.Parrocchia Sant’Agata V.M.
RIGENERATI NELLO SPIRITO (Battesimo)221916
UNITI IN CRISTO (Matrimonio)
Sono quelli celebrati nelle Chiese della Comunità. Non sono contati quelli poi celebrati in altre Chiese              
  6  1  0
RITORNATI AL PADRE (Esequie)
Sono quelli celebrati nelle Chiese della Comunità. Alcuni funerali, durante emergenza Covid, non sono stati celebrati
  60  35  17